GREVISLIN

TO6

Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse

Il progetto in numeri
Durata:
36 mesi
Inizio: 15.11.18
Fine: 05.12.21
N. Partner: 14
 
Stato di avanzamento del progetto
Budget totale:
2.940.032,53€
Contributo FESR:
2.499.027,63€

The project in numbers

Durata: 
36 mesi
Start / End: 
15.11.18 to 05.12.21
Stato avanzamento progetto: 
0%
Budget: 
2940032.53€
Contributo FESR: 
2499027.63€

GREVISLIN

Infrastrutture verdi per la conservazione e il miglioramento dello stato di habitat e specie protetti lungo i fiumi
Asse prioritario 3

Protezione e promozione delle risorse naturali e culturali

Obiettivo specifico: 
OS 3.2.
Priorità d'investimento: 
PI 6d
Tipologia: 
Strategic
Obiettivo Complessivo del Progetto: 

Obiettivo principale di GREVISLIN è sviluppare un'area transfrontaliera coesa, integrata e sostenibile con una chiara strategia a lungo termine nella gestione delle infrastrutture verdi, rafforzare la sensibilità e le misure per uno sviluppo transfrontaliero sostenibile. L'obiettivo realizza un punto specifico del programma per rafforzare la gestione integrata degli ecosistemi per uno sviluppo sostenibile (pianificazione delle infrastrutture verdi, monitoraggio delle acque e azioni pilota).

Sintesi del progetto: 

La sfida è stabilire una pianificazione strategica transfrontaliera a lungo termine per sviluppare e tutelare le infrastrutture verdi, monitorare le acque e la biodiversità degli habitat, implementare attività pilota e investimenti per la creazione di infrastrutture verdi in NATURA 2000 e sensibilizzare il target sulla sostenibilità delle risorse idriche, delle aree protette e dei terreni forestali e agricoli. L'obiettivo è sviluppare un'area di cooperazione transfrontaliera con una chiara strategia a lungo termine, completa e sostenibile nell'area delle infrastrutture verdi, della sensibilizzazione e delle misure per uno sviluppo transfrontaliero sostenibile. L'obiettivo sarà raggiunto con attività pilota e l'identificazione di buone prassi che aumenteranno la consapevolezza delle comunità locali, degli operatori agricoli e dei visitatori nelle aree protette sull'importanza e sull'efficienza dei servizi ecosistemici. Ciò garantirà un miglioramento dei risultati nella gestione delle aree protette, la creazione di infrastrutture verdi e l'uso di servizi ecosistemici, contribuirà alla protezione dell'ambiente e allo sviluppo sostenibile. Con la cooperazione si potranno trovare soluzioni per pianificare e creare infrastrutture verdi nell’area dell’Isonzo.

Risultati principali: 

Il risultato principale del progetto GREVISLIN è l'implementazione pilota a lungo termine della pianificazione strategica e dello sviluppo nonché della tutela delle infrastrutture e dei servizi ecosistemici verdi nonché l’introduzione del monitoraggio transfrontaliero dello stato delle acque, che interesserà il miglioramento delle specie e degli habitat nelle aree di Natura 2000. Grande attenzione sarà inoltre rivolta alla sensibilizzazione e alla formazione dei gruppi target. L’area transfrontaliera, che oltre ad un alto valore di contenuti sulla tutela della natura - la conservazione delle specie e degli habitat nelle aree di Natura 2000 – ha anche un grande potenziale per lo sviluppo di un turismo sostenibile. Il risultato principale del progetto GREVISLIN è frutto della cooperazione tra le aree protette nella zona transfrontaliera al fine di aumentare la tutela dell'ambiente e, allo stesso tempo, potenziare l’impatto a lungo termine sullo sviluppo del turismo, creare nuovi posti di lavoro verdi agevolando così la crescita economica dell'area.
Il risultato principale è coerente con i risultati di programmazione dell'obiettivo specifico “Migliorare la gestione degli ecosistemi e ripristinare la biodiversità attraverso infrastrutture verdi e servizi ecosistemici”, in quanto contribuirà a quest'ultimo con la preparazione del piano di sviluppo transfrontaliero a lungo termine per le infrastrutture verdi, con il monitoraggio dello stato delle acque, che avrà un impatto sul miglioramento degli habitat e delle specie, con azioni pilota per la promozione delle infrastrutture verdi e con la creazione di nuovi servizi ecosistemici.

Partner

Partner capofila

Agenzia di Sviluppo Regionale di Northern Primorska S.r.l. Nova Gorica

Nova Gorica
SLO

Partner progettuale n.1

Comune di Ajdovščina

Goriška
SLO

Partner progettuale n.2

Comune di Nova Gorica

Goriška
SLO

Partner progettuale n.3

Inštitut za Vode Republike Slovenije

Ljubljana
SLO

Partner progettuale n.4

Agenzia ambientale slovena

Ljubljana
SLO

Partner progettuale n.5

Camera per l'agricoltura e le foreste della Slovenia Istituto agricolo forestale di Nova Gorica

Goriška
SLO

Partner progettuale n.6

Comune di Postojna

Primorsko-notranjska
SLO

Partner progettuale n.7

Autorità di bacino distrettuale delle Alpi orientali

Venezia
ITA

Partner progettuale n.8

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione Centrale ambiente ed energia - Servizio gestione risorse idriche

Trieste
ITA

Partner progettuale n.9

Agenzia Regionale per la Protezione dell’ambiente del Friuli Venezia Giulia

Udine
ITA

Partner progettuale n.10

Consorzio di Bonifica Pianura Isontina

Ronchi dei Legionari
ITA

Partner progettuale n.11

Comune di Staranzano

Gorizia
ITA

Partner progettuale n.12

Partner progettuale n.13

Agenzia Veneta per l’innovazione e lo sviluppo del settore primario – Veneto Agricoltura

Padova
ITA

Contatti

Agenzia di Sviluppo Regionale di Northern Primorska S.r.l. Nova Gorica

05 330 66 89
Trg Edvarda Kardelja 3
Špacapan Črtomir

Comune di Ajdovščina

00 386 5 365 91 10
Cesta 5. maja 6a, 5270, Ajdovščina, Slovenija
Janez Furlan

Comune di Nova Gorica

,+386 5 3350 111
Trg Edvarda Kardelja 1
Mateja Zoratti

Inštitut za Vode Republike Slovenije

00 386 1 477 53 00
Dunajska cesta 156
Peter Suhadolnik

Agenzia ambientale slovena

00 386 1 478 40 00
Vojkova 1b
Aleksandra Krivograd Klemeni

Camera per l'agricoltura e le foreste della Slovenia Istituto agricolo forestale di Nova Gorica

00 386 5 335 12 00
Pri Hrastu 18
Nina Fiorelli Derman

Comune di Postojna

+386 (0)5 7280 700
Ljubljanska cesta 4
Anita Kranjc

Autorità di bacino distrettuale delle Alpi orientali

00 3904 171 44 44
Cannaregio 4313
Andrea Braidot

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione Centrale ambiente ed energia - Servizio gestione risorse idriche

00 390 40 377 45 46
Piazza Unità d'italia 1
Daniela Iervolino

Agenzia Regionale per la Protezione dell’ambiente del Friuli Venezia Giulia

+39 0432 1918111
Via Cairoli 14
Luigi Colugnati

Consorzio di Bonifica Pianura Isontina

0039 0481 77431
Via Roma 58
Daniele Luis

Comune di Staranzano

00 390 481 716 911
Piazza Dante Alighieri 26
Giuliana Clementi

Regione del Veneto

00 390 412 795 467
Palazzo Balbi - Dorsoduro - Venezia
Laura Peruch

Agenzia Veneta per l’innovazione e lo sviluppo del settore primario – Veneto Agricoltura

00 390 049 8293711
Viale dell'Università 14, Legnaro
Federico Vianello