Avvio simbolico dei lavori del progetto Isonzo- Soča

Eventi

Il 13 febbraio 2019 i sindaci dei tre Comuni fondatori del GECT GO hanno tagliato la rete che separa via degli Scogli (Gorizia) da Pot na Breg a Salcano (Nova Gorica). Il taglio della rete ha dato avvio, simbolicamente, ai lavori di costruzione dei percorsi ciclopedonali previsti dal progetto Isonzo- Soča, finanziato dal Programma Interreg V-A Italia- Slovenia 2014-2020.

Il taglio della rete consente ai cittadini di fruire, da subito, di un percorso in mezzo al verde in territorio transfrontaliero, tangente, per alcuni tratti, il fiume Isonzo. I lavori di costruzione della ciclabile che interessano questo tratto prenderanno il via entro la fine del 2019. Dei quattro lotti di lavori previsti dal progetto, il primo a partire sarà quello che prevede la realizzazione di opere infrastrutturali per l’area ricreativa di Vrtojba. I lavori, che hanno richiesto la pubblicazione da parte del GECT GO, soggetto di diritto italiano, di un bando con la normativa slovena sulla Gazzetta ufficiale slovena, sono in fase di affidamento. 

 

In foto il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, il sindaco di Nova Gorica, Klemen Miklavič, e il sindaco di Šempeter- Vrtojba Milan Turk.

Tools